Sette magnifici motivi per impugnare una cartella esattoriale originata da multe [Commento 3]

  • giovischi 28 ottobre 2014 at 23:15

    Il 4 settembre 2010 sono transitato con la mia auto in una ztl (sono un invalido al 100% con tagliando arancione), entro le 48 ore ho comunicato l'attraversamento e contestualmente ho richiesto l'iscrizione nelle liste di auto autorizzate alle ZTL mandando via email sia il modulo di attraversamento temporaneo, sia le 2 richieste di iscrizione e il tagliando invalidi.

    Dato per accettata la mia richiesta (non avevo avuto risposta negativa e l'email risultava inviata) nei giorni successivi sono tranquillamente transitato nelle ZTL di napoli.

    Alcuni giorni fa mi è stata notificata una cartella da equitalia per 1300 euro per 5 multe per attraversamento ztl fra cui anche quella del giorno 4 settembre 2010.

    Cosa posso fare per non pagare queste multe?

    Preciso che quando ho inviato l'email non ho avuto nessuna risposta negativa, inoltre devo ammettere che riguardando le carte inviate ho commesso un errore: sul modulo di attraversamento temporaneo non era richiesto l'invio di una fotocopia del documento d'identita, nei moduli per l'iscrizione nelle liste di auto autorizzate un modulo prevedeva oltre al tagliando anche l'invio della fotocopia del documento (io purtroppo non l'ho allegato) nell'altro modulo sempre del comune di napoli invece non prevedeva l'invio del documento di riconoscimento i moduli sono 2 perchè ne ZTL erano allora 2 e per ognuna bisognava richiedere l'autorizzazione.

    • Ludmilla Karadzic 29 ottobre 2014 at 05:55

      Ci spiace tantissimo non poterla aiutare. Il fatto è che, a meno che non si tratti di pec (posta elettronica certificata), l'invio di comunicazioni via e-mail non hanno alcun valore legale. Ciò, indipendentemente dall'eventuale errore commesso nel non allegare la fotocopia del documento di identità.

1 2 3 4 5

Torna all'articolo