Sette magnifici motivi per impugnare una cartella esattoriale originata da multe [Commento 1]

  • vito79 30 aprile 2013 at 16:50

    Salve,
    ho già provveduto a chiedere l'annullamento di un paio di multe intestate a mio padre che è scomparso nel 2011, i comando vigili mi hanno inviato le lettere nelle quali mi comunicavano la cancellazione delle stesse ma mi resta un interrogativo, non essendo questo uno sgravio di parte delle sanzioni ma un annullamento in toto delle multe stesse ciò comporta anche l'annullamento delle intere cartelle esattoriali emesse da Equitalia?
    Voglio dire, l'ente impositore ha annullato totalmente la multa, ma io devo cmq pagare qualcosa a Equitalia relativa alle cartelle esattoriali originate da quelle multe?
    Grazie mille

    • Ludmilla Karadzic 30 aprile 2013 at 17:05

      Le sanzioni amministrative comminate a suo padre si sono estinte con la sua morte. Insieme a tutti gli atti conseguenti, comprese cartelle esattoriali e compensi per il lavoro inutilmente svolto da Equitalia. Si tratta dei rischi che corre un esattore ed, in ogni caso, non è un problema che riguarda lei, ma solo comune ed Equitalia.

      Per finire, ci farebbe una grandissima cortesia se evitasse, per il futuro, di disseminare lo stesso quesito in tutti gli articoli del blog.

      Per vedere pubblicato il suo commento, deve pazientemente attendere che qualche moderatore lo approvi.

    • vito79 30 aprile 2013 at 17:11

      Grazie mille!
      scusate ma ho diverse cartelle da sistemare e stò letteralmente impazzendo...
      ad esempio per i bolli auto, avendo chiesto l'"estratto di ruolo" intestato al de cuius ad equitalia il 26/06/2012 a partire da tale data partivano anche i 60 gg per impugnare la cartella da parte mia che sono l'erede o posso farlo ancora oggi dopo quasi 1 anno?
      Grazie mille e scusate ancora

    • Ludmilla Karadzic 30 aprile 2013 at 17:47

      Equitalia dovrebbe notificare una cartella esattoriale agli eredi, a meno che la notifica non sia stata effettuata formalmente in occasione dell'accesso agli atti del de cuius in qualità di erede (ma bisognerebbe leggere le carte e cosa le hanno fatto firmare).

      In ogni caso, per impugnare la cartella bisogna avere dei validi motivi.

1 2 3 5

Torna all'articolo