Segnalazione in centrale rischi da parte dell'istituto di credito » Ecco quando è illecita

Segnalazione illecita in centrale rischi da parte dell'istituto di credito

Quando il cliente di un istituto di credito è insolvente, la banca ha l’obbligo di segnalarlo alla Centrale rischi. Ma a volte la segnalazione può essere illecita. Infatti, c'è una procedura da rispettare. Prima della messa a sofferenza, l'istituto di credito deve necessariamente fare una valutazione complessiva del cliente [ ... leggi tutto » ]

La banca deve accertare insolvenza del debitore prima della segnalazione in centrale rischi

Pertanto, da ciò si evince che la banca deve accertare in modo inequivocabile l’insolvenza del debitore, attenendosi alle istruzioni della Banca d'Italia. Una erronea segnalazione presso la Centrale rischi può cagionare danni all'immagine e alla reputazione economica del cliente segnalato. Infatti, la Suprema Corte, con la pronuncia 12626/20, ha [ ... leggi tutto » ]

Liquidazione del danno in via equitativa per segnalazione illegittima

Se il danno però non può essere provato nell’esatto ammontare, o nel caso sia molto difficile provare il pregiudizio, pur essendone certa l’esistenza, si può chiedere al giudice una liquidazione in via equitativa. A parere dei giudici di piazza Cavour, infatti: La valutazione in via equitativa si ha quando [ ... leggi tutto » ]