Multa - Decadenza per la notifica del verbale di accertamento dell'infrazione

Dal 13/8/2010 la notifica del verbale di accertamento deve essere fatta entro 90 giorni dall’identificazione dei responsabili.

In materia di contravvenzioni previste dal Codice della strada, sono stati ridotti a 90 i giorni entro cui deve essere inviato il verbale di accertamento (prima il termine era di 150 giorni).

Il Codice della strada, infatti, prevede per le violazioni commesse dal 13/8/2010 che la notifica del verbale di accertamento sia  fatta entro 90 giorni dall’identificazione di tali soggetti da quando l’amministrazione è “posta in grado di provvedere alla loro identificazione” considerando ciò che risulta al PRA o all’archivio nazionale dei veicoli.

Va evidenziato in proposito che il giorno da cui iniziano a decorrere i 90 giorni non è sempre quello in cui è stata commessa l’infrazione, bensì quello in cui l’Amministrazione individua il responsabile.

Offri il tuo contributo virtuale alla visibilità di indebitati.it

Stai leggendo Multa - Decadenza per la notifica del verbale di accertamento dell'infrazione Autore Giuseppe Pennuto Articolo pubblicato il 27 settembre 2011 Ultima modifica effettuata il 7 ottobre 2014 Classificato nelle categorie mini guide - multe verbale infrazione notifica Etichettato con tag , , , , , , , , , , , Archiviato nella sezione Letture 489 Numero di commenti e domande: 0

Se hai un account Google+ o Facebook e navighi con un browser aggiornato, puoi contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

Se vuoi restare informato sui contenuti del sito, iscriviti alla newsletter o al feed di indebitati.it

Per inserire un commento o una domanda devi prima autenticarti cliccando qui

Commenti e domande dei lettori