Scheda anagrafica del lavoratore » di cosa si tratta

La scheda anagrafica è un documento che contiene una serie di informazioni che riguardano le nostre esperienze sia lavorative che formative, oltre che le disponibilità del lavoratore.

E' necessario essere iscritti al centro per l'impiego per ottenere la scheda anagrafica, e se non lo siete basterà recarvi nel centro per l'impiego di competenza territoriale per farsi registrare per essere iscritti nelle liste di collocamento.

Quando si deve essere assunti presso un'azienda come lavoratore dipendente la scheda anagrafica assume un'importanza fondamentale: infatti non si potrà procedere all'assunzione in assenza di detto documento.

Questa scheda contiene, oltre che tutti i dati del lavoratore, anche il numero degli eventuali mesi di disoccupazione.

L'indicazione dei mesi di disoccupazione è fondamentale per essere assunti con agevolazioni, perchè infatti esistono una serie di normative che permettono ai datori di lavori di avere importanti sgravi se si assume un lavoratore con un certo numero di mesi di disoccupazione.

Per ottenere questo documento vi recherete all'ufficio per l'impiego, dove un addetto, procederà alla ricerca telematica della vostra posizione e procederà alla stampa di un documento vidimato e firmato.

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su scheda anagrafica del lavoratore » di cosa si tratta. Clicca qui.

Stai leggendo Scheda anagrafica del lavoratore » di cosa si tratta Autore Gennaro Andele Articolo pubblicato il giorno 2 novembre 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 4 marzo 2017 Classificato nella categoria lavoro e pensioni . Inserito nella sezione lavoro, pensioni, famiglia separazione e divorzio, Isee Numero di commenti e domande: 0

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Contenuti suggeriti da Google

Altre info