Apparecchi cambiati sempre più spesso

Nel campo dell'elettronica è innanzitutto l'evoluzione tecnologica che rende gli apparecchi obsoleti e spinge il consumatore cambiarli. Il rapido rinnovo dei telefoni cellulari, dei computer e delle periferiche pesa pesantemente sullo sfruttamento delle risorse e sulla produzione di rifiuti difficili da eliminare. Per l'informatica si possono frenare gli sprechi equipaggiando il computer di componenti più performanti (scheda madre, hard disk, Lettore DVD ecc.), piuttosto che cambiarlo completamente. L'evoluzione informatica ha anche dei lati positivi: gli schermi piatti, per esempio, richiedono meno energia dei tubi catodici e producono meno radiazioni elettromagnetiche. Al contrario, sempre più periferiche funzionano senza fili, richiedendo quindi batterie ed accumulatori.

Offri il tuo contributo alla visibilità di indebitati.it

Ti chiediamo la cortesia di voler contribuire ad accrescere la visibilità di indebitati.it cliccando su una delle icone posizionate qui sotto: per iscriverti alla newsletter o al feed della comunità o per condividere, con un account Facebook, Google+ o Twitter, il contenuto di questa pagina. Qualora lo preferissi, puoi seguirci sui social cliccando qui. Un grazie, per la tua attenzione, dallo staff.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su apparecchi cambiati sempre più spesso. Clicca qui.

Stai leggendo Apparecchi cambiati sempre più spesso Autore Giovanni Napoletano Articolo pubblicato il giorno 22 agosto 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria tutela consumatori - codice del consumo Inserito nella sezione tutela consumatori del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

cerca