Saldo a stralcio e problema di una pratica in sofferenza

Purtroppo nel corso degli anni ho contratto molti debiti che sto cercando di chiudere tra saldo a stralcio e piani di rientro

Avrei bisogno di un consiglio urgente. Purtroppo nel corso degli anni ho contratto molti debiti che sto cercando di chiudere tra saldo a stralcio e piani di rientro. Tra questi mi sono gia stati concessi due rifinanziamenti da parte di agos e findomestic sulle proprie pratiche.

Adesso mi chiama un recupero crediti della bnl dicendo che se non pago, loro vogliono un rientro in 12 rate che io non posso pagare perchè gli devo 8000,00 e verrebbe la rata troppo alta, mi mandano la pratica in sofferenza ED A QUESTO PUNTO MI VENGONO CHIUSI ANCHE TUTTI GLI ALTRI FINANZIAMENTI CON LE ALTRE E TUTTE VORRANNO I SOLDI SUBITO.

E' Vero? Io finanziamenti attivi non ne ho più o chiusi con saldo a stralcio o rifinaziati. Soltanto che i rifinanziati con agos e findomestic hanno una cambiale firmata da me a garanzia, cosa possono fare? Loro mi hanno detto che se va in soffernza la pratica bnl vengono chiusi anche i due rifinanziament/piani di rientro e messe le cambiali all'icasso, è vero?

Mi hanno anche detto di sentire pure un legale che hanno ragione loro. COSA DEVO FARE POTETE DIRMI COSA SUCCEDE E DARMI UN CONSIGLIO. LA PRATICA BNL E' UNO SCOPERTO DI CONTO + UNA REVOLVING PER UN TOTALE DI EURO 8000,00 TUTTO COINTESTATO CON LA CONSORTE. COSA DEVO FARE?

Si tratta del solito tentativo di pressione psicologica esercitata sul debitore

Si tratta del solito tentativo di pressione psicologica esercitata sul debitore. La consultazione delle centrali rischi da parte degli intermediari viene effettuata in occasione di richieste di finanziamento.

Non certo per poter avviare un monitoraggio regolare e periodico degli archivi finalizzato ad individuare le segnalazioni di altri operatori ed eventualmente procedere alla revoca del beneficio del termine sulle proprie posizioni.

Dunque, nessuna interferenza e/o mutua interazione fra il passaggio in sofferenza della pratica BNL e gli altri finanziamenti in corso di regolare rimborso.

Resta, tuttavia, il problema della cambiale firmata, che come tutti sappiamo costituisce un titolo esecutivo con il quale il creditore può, in qualsiasi momento e senza l'obbligo di passare per il giudice, iniziare l'escussione coattiva del debitore.

3 ottobre 2012 · Genny Manfredi

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su saldo a stralcio e problema di una pratica in sofferenza.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.