Quando cambiano le condizioni generali di un ospite presso una RSA

Se migliorano le condizioni di salute dell'anziano, il nuovo tipo di assistenza può essere deciso dai medici della Rsa.

All'eventuale, ma probabile, modificarsi delle condizioni della persone, il nuovo tipo di assistenza verrà deciso dai medici della RSA, o eventualmente dalla unità di valutazione che ha analizzato la persona ricoverata prima dell'ingresso nella RSA.

In caso si rendano possibili le dimissioni della persona ospitata presso la struttura è prevista l'attivazione, ove necessario, di un'adeguata assistenza socio-sanitaria alternativa al ricovero, secondo modalità stabilite dalla unità di valutazione.

La permanenza al domicilio dei soggetti fragili è un obiettivo generale delle politiche regionali.

La ASL può attivare con queste persone specifici progetti di assistenza domiciliare integrata per fornire gli eventi socio-sanitari necessari che possono essere attivati dai Comuni per gli ambiti di competenza sociale.

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su quando cambiano le condizioni generali di un ospite presso una rsa.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.