A chi va rivolta la domanda per l'accesso ad una rsa

A chi deve essere rivolta correttamente la domanda per far fruire del beneficio di una RSA un proprio parente in stato di bisogno o se stessi.

La domanda per ottenere l'accesso ad un Rsa può essere rivolta:

  • Alla ASL di appartenenza
  • al comune
  • Alla RSA prescelta (solo in alcune regioni)

Nelle Regioni nelle quali si può presentare la domanda di accesso direttamente alle RSA, come la Lombardia ad esempio, tra la documentazione da allegare alla domanda, di norma, deve essere presente una relazione compilata su apposita modulistica dal medico di medicina generale.

Briciole di pane - navigare a ritroso nelle sezioni

debiti origine conseguenze tutele
origine dei debiti
famiglia e lavoro
sostegno al reddito - contributi incentivi pensione di inabilità e assegno di invalidità - assegno familiare e per il nucleo familiare - indennità di disoccupazione
rsa (residenze sanitarie assistenziali) per i soggetti più deboli » come quando dove e perchè

Richiedi assistenza gratuita sugli argomenti trattati nell'articolo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su a chi va rivolta la domanda per l'accesso ad una rsa. Clicca qui.

Commenti e domande dei lettori

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima autenticarti cliccando qui. Potrai anche utilizzare le icone posizionate in basso nel pannello di registrazione, che ti consentiranno l'accesso diretto con un account Facebook, Google+ o Twitter.

Altri contenuti suggeriti da Google

Struttura del sito ed altre info