Ludmilla Karadzic

In base alla gravita ed allo stato di avanzamento della malattia, i soggetti vengono inseriti nella graduatoria della residenzialità presso strutture specializzate, semi residenzialità (una sorta di day hospital) o domiciliarità.

La commissione medica preposta alla valutazione medico-sociale assegna un punteggio sanitario e sociale, come disposto dalla normativa vigente.

In base al punteggio sanitario e sociale attribuito, si entra poi in graduatoria per l'accesso alle strutture esterne e/o alle cure domiciliari.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.