Tullio Solinas

Nessun problema formale per lei, per quanto riguarda espatrio ed eventuali ritorni vacanzieri nella terra natìa.

Qualche problema lo avrà sua madre, garante di un finanziamento abbastanza cospicuo.

Non rischia il pignoramento della pensione, percependone già una minima. Ma dovrà essere adeguatamente preparata a far fronte agli inevitabili contatti "ravvicinati del terzo tipo" con addetti al call center ed agenti esattoriali esterni delle società di recupero crediti cessionarie dei suoi contratti di prestito.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.