Ornella De Bellis

Con una sentenza di separazione già esistente e la violazione degli obblighi in essa previsti, i tempi per decreto ingiuntivo e precetto non sono lunghi ed i costi per l'assistenza legale senz'altro contenuti.

A parte le due auto, la legge consentirebbe il pignoramento di un terzo della pensione per crediti alimentari e l'iscrizione di ipoteca sull'immobile di proprietà di suo padre, non escludendo la successiva espropriazione in caso di reiterata omissione nel versamento degli alimenti.

Il suggerimento è quello di contattare un legale e proporgli un patto di quota lite, ovvero una percentuale sugli importi che egli riuscirà a recuperare attraverso azioni esecutive promosse nei confronti di suo padre.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.