Genny Manfredi

Anche l'avvio di una procedura esecutiva, come il pignoramento, non costituisce ostacolo alla richiesta ed alla concessione della rateazione.

Per importi fino a 20 mila euro il numero massimo di rate è 48, fermo restando che l'importo di ciascuna rata dovrà essere pari almeno a 100 euro. Nel caso, invece, di richiesta di più rate, occorre presentare la documentazione comprovante la situazione di difficoltà economica.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.