Ludmilla Karadzic

Se non hanno ancora ipotecato o pignorato l'immobile, lei può vendere.

Per evitare sempre possibili richieste di revocatoria dell'atto di compravendita (con Equitalia non si sa mai) la raccomandazione è quella di cedere il bene ad un terzo non legato al debitore da vincoli di affinità o parentela e che acquisti per eleggere la casa ad abitazione principale (devono stabilirvi residenza il compratore o il coniuge ed i figli).

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.