Giorgio Valli

Nella DSU ISEE per ogni componente del nucleo familiare vanno indicati, fra l'altro, i redditi percepiti ed il capitale residuo del mutuo (quindi senza interessi). Nel suo caso essendo il bene completamente di suo proprietà, va indicato il residuo in conto capitale dell'intero mutuo.

Per l'IRPEF invece, può detrarre solo la quota di interessi di sua competenza, pari al 50%.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.