Carla Benvenuto

Il fermo amministrativo del veicolo è una procedura consentita solo all'agente esattoriale, per debiti del proprietario verso la PA.

Il veicolo può però essere pignorato e venduto all'asta. Si tratta, tuttavia, di un'azione esecutiva poco efficiente per il recupero del credito residuo, attesi i costi legali per la procedura, quelli di custodia del veicolo e, non ultimo, il rapido deprezzamento di valore che nel tempo subisce il bene pignorato.

Il veicolo può essere venduto. Lo potrebbe anche se fosse ipotecato, una volta che l'acquirente è consapevole dell'esistenza del gravame attraverso la visura al PRA.

Sul contratto c'è scritto che il veicolo non può essere venduto fino all'estinzione del finanziamento, così come c'è anche scritto che le rate vanno pagate alla scadenza e senza ritardi.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.