Ludmilla Karadzic

Può vendere tranquillamente anche con l'ipoteca se nel valore di mercato dell'immobile c'è capienza per il debito maturato con Equitalia (comprensivo di spese, aggi ed interessi).

L'accordo con l'acquirente ed il corrispettivo di quanto pattuito per l'immobile sarà, dal notaio, condizionato al pagamento del debito che lei ha con Equitalia.

Se vuole può anche saldare prima i suoi conti in sospeso con l'Agente per la riscossione ed attendere che l'ipoteca sia cancellata.

Se vende dopo che l'ipoteca è stata cancellata non è tenuto a dirlo all'acquirente. Non c'è motivo, né deve.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.