Ornella De Bellis

Il mancato inserimento della ricevuta attestante il credito del de cuius non inficia il diritto di esigerlo da parte degli eredi.

Sarà sufficiente procedere ad una integrazione della precedente successione motivandola con la circostanza di aver rinvenuto il documento in epoca successiva.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.