barby

1 - facendo comodato d'uso gratuito non devono quindi neanche dichiararlo nella dichiarazione dei redditi?

2- da chi deve essere fatto? Notaio, commercialista, avvocato, sindacato, altro?

3- per le cose presenti nella stanza che non sono di mia proprietà è necessario qualche documento particolare?

4- se mi trasferissi, ma lasciassi la residenza dove sono adesso a cosa andrei incontro? Facendo comodato d'uso gratuito non avrei altri problemi (cioè..è legale vero? :P )

grazie

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.