Simone di Saintjust

Se suo padre smette di pagare, gli pignoreranno un quinto della pensione. Forse, e al massimo. Cioè, se gli va proprio male, 250 euro al mese. Che pagherà, gli auguro, vita natural durante.

Ma lei figlio, nel giorno in cui suo padre venisse a mancare, dovrà rinunciare formalmente all'eredità. Altrimenti un eventuale residuo dei debiti contratti e non pagati con il pignoramento del quinto della pensione, resteranno a suo carico.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.