Genny Manfredi

Con la revoca dell'atto di compravendita i due fratelli indebitati ritornano comproprietari. Una volta superati i 20 mila euro di tolleranza, viene iscritta ipoteca sulla casa.

Questo comporta che un domani, volendo vendere a terzi l'immobile, con il ricavato bisognerà contestualmente saldare Equitalia.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.