Carla Benvenuto

Quella inerente la giacenza (lasciata all'indomani dal postino) è la seconda raccomandata prevista dalla procedura di notifica.

Con essa la si avverte che la prima raccomandata (quella relativa alla notifica del verbale) non le è stata consegnata per irreperibilità temporanea del destinatario e che, pertanto, il verbale che la riguarda è stato depositato in giacenza presso le poste.

La notifica si intenderà correttamente effettuata al compimento del decimo giorno di giacenza (compiuta giacenza) oppure alla data in cui lei ritirerà il plico presso le poste, se anteriore alla data di compiuta giacenza.

Se il procedimento di notifica è ancora in corso di perfezionamento, non può pretendere di trovare alla posta o nel suo fascicolo presso l'ente che l'ha multata, la copia della ricevuta della seconda raccomandata.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.