Simone di Saintjust

In teoria si, se non sarete in grado di dimostrare che i beni non sono di proprietà del debitore.

Per dimostrarlo possono essere utili fatture d'acquisto o altri documenti (contratto d'affitto registrato dove siano presenti i mobili, eredità ecc.). Uno di questi altri documenti è il contratto di comodato d'uso registrato.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.