Ludmilla Karadzic

Appena la banca, invece di dire soltanto, comunica per iscritto le proprie pretese in base all'esistenza di una presunta fideiussione firmata dal destinatario, allora il destinatario può richiede tutta la documentazione su cui si basa la pretesa creditoria ed eventualmente adire le procedure legali per il disconoscimento della firma e l'accertamento delle possibili responsabilità penali.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.