Chiara Nicolai

Il fermo amministrativo è disposto per il veicolo di proprietà del debitore.

Se del veicolo fermato amministrativamente sono comproprietari anche terzi (appartenenti, o meno, al nucleo familiare del debitore) possiamo ritenere il fermo esteso anche ai terzi, nel senso che il veicolo non può comunque circolare, anche se a guidarlo è un comproprietario non debitore.

Se, invece, lei intende sapere se per debiti suoi, il fermo può essere disposto per veicoli di proprietà esclusiva di altri componenti il suo nucleo familiare, allora la risposta è negativa.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.