Carla Benvenuto

La questione è molto semplice:

  1. la competenza è del Giudice di Pace di residenza del consumatore (a meno che lei non sia una società o una ditta individuale) quindi è sufficiente costituirsi in giudizio davanti al giudice di pace di Milano eccependo l'incompetenza e tutto verrà spostato a Catania dove avrà più facilità a farsi assistere;
  2. sul contratto la questione è più delicata perché il fatto di aver pagato è un elemento a suo sfavore mentre la totale inesistenza di un contratto firmato da lei uno a suo favore.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.