Giorgio Valli

E' necessario che anche dal punto di vista catastale risulti la suddivisione in due unità abitative.

Con la documentazione catastale è poi possibile richiedere la separazione delle famiglie anagrafiche che occupano due distinti interni identificati dal medesimo numero civico.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.