Simonetta Folliero

Pensiamo che quando le cose sono lineari, quando c'è giurisprudenza conforme, quando la legge parla chiaro, la prassi e le procedure sono consolidate, quando non si paga, non si chiede rateazione e si va a ricorso, spesso si finisce a gambe all'aria.

Figuriamoci ...

Mi spiace molto, ma l'unico modo per aiutarla e non fare confusione è tacere.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.