Ornella De Bellis

Possono pignorare lo stipendio di suo marito nella misura massima di un quinto.

E' vero che c'è già una cessione in corso. Ma la differenza fra la metà dello stipendio e la quota mensile ceduta rappresenta l'importo comunque pignorabile.

In pratica la somma della quota ceduta, più l'eventuale quinto pignorato, non deve superare la metà dello stipendio.

Se questa condizione è rispettata, il pignoramento può essere comunque effettuato.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.