Simone di Saintjust

quindi se io padre voglio in vita vendere le mie case non lo posso fare,perchè un domani un creditore di mia figlia potrebbe opporsi? io sarei impossibilitato a vendre il mio patrimonio!!

Non ci capiamo, Giuseppe. Non ho scritto che un padre non possa vendere i suoi immobili. Ho scritto semplicemente che è meglio se li vende a terzi e non ad un figlio. In quest'ultimo caso, infatti, aumenterebbe la probabilità di potersi vedere revocata la vendita dai creditori della figlia debitrice ed erede.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.