Piero Ciottoli

Se il suo nominativo non è più presente nella Centrale rischi privata CRIF lei non dovrebbe avere problemi con la richiesta di un mutuo.

Tuttavia, sono sempre possibili esiti negativi dell'istruttoria riconducibili a valutazioni del merito creditizio non collegate alla presenza di precedenti segnalazioni in Centrale Rischi (tipologia del contratto di lavoro, importo della retribuzione ecc.).

Non è da escludere anche l'eventuale consultazione di banche dati occulte dei cattivi pagatori.

Insomma, la sua è una delle tante domande a cui non è possibile, purtroppo, dare risposta certa.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.