Simone di Saintjust

Cerchiamo di andare per gradi: la bambina è a carico del genitore con cui risiede e quindi, nel caso in esame, risulta a carico di entrambi i genitori in quanto essi appartengono alla stessa famiglia anagrafica (stesso stato di famiglia).

Se lei acquisisce residenza anagrafica presso sua madre, entrerà a far parte del nucleo familiare di sua madre. Non è possibile creare un'altra famiglia anagrafica autonoma (un'altro stato di famiglia) sotto lo stesso tetto. Lo impedisce il vincolo di parentela che esiste tra lei e sua madre e che, naturalmente, non si può rescindere. Chi le dice che esiste la possibilità di creare due nuclei familiari diversi con identica residenza dice il vero, in generale. Ma non è il suo caso.

Lei ed il suo ex compagno non potete creare due famiglie anagrafiche (due stati di famiglia) autonome nel luogo ove entrambi vivete con la vostra bambina. Fra voi non sussistono vincoli di parentela, verissimo. Ma esiste un vincolo "affettivo" (innegabile) fra ciascuno di voi due e la bambina.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.