Simone di Saintjust

Tre sono le cose che deve temere il Suo amico,se ha prestato garanzia per il padre in qualche modo (es. fidejussione bancaria, o avallando degli effetti). Se in qualche modo ha fatto da “prestanome” o comunque è comparso come socio nelle attività del padre;
in un futuro, ipotizzando un carico residuo di debiti del padre dopo la sua morte, una parte di questi andranno in eredità. Il Suo amico però in questo caso ha la possibilità di rinunciare all'eredità.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.