Carla Benvenuto

Si tratta di una donazione indiretta che sua madre fa a lei. Calcolando, per il tempo in cui lei fruirà del comodato d'uso, il canone di locazione di mercato nella zona dove è ubicato l'immobile per edifici di tipologia equivalente, si ottiene l'importo della donazione ricevuta.

In sede di successione suo fratello potrà chiedere, ed ottenere, la riduzione dell'eredità, in modo da tener conto di quanto sua madre le avrà già anticipato in vita, tramite la concessione del comodato d'uso dell'appartamento (e degli arredi, se l'unità abitativa è ammobiliata).

Per le altre domande le abbiamo già risposto qui.

Spiace che lei non se ne sia accorto, peraltro, continuando ad inserire, imperterrito, la stessa domanda. Puntualmente cancellata, con perdita evitabile di tempo, per lei e per noi.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.