Gennaro Andele

Secondo quando disposto dalla normativa vigente, oltre alla nullità della forma scritta del contratto, non è permessa, tra le parti, la contestuale stipula di altri accordi con contenuto diverso da quello invece del contratto che è stato registrato.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.