Simone di Saintjust

Nel momento in cui si chiede la rateazione del debito non è più possibile presentare ricorso.

Per le altre multe, prima di presentare ricorso, è opportuno verificare eventuali notifiche perfezionate per compiuta giacenza.

Nessuno mette in dubbio ciò che riferisce sua madre, ma capita sempre più spesso che i postini non lascino avvisi per il ritiro del verbale presso gli uffici postali quando alla seconda raccomandata il destinatario risulta temporaneamente irreperibile (sua madre, per esempio, può essere uscita a fare la spesa).

Il primo ricorso può presentarlo indifferentemente a Prefetto o al Giudice di Pace. Con il Prefetto si risparmia il costo del contributo unificato, ma ci si mette nelle mani di un giudice di parte per definizione. Ogni cosa ha i suoi pro ed i suoi contro.

Per la seconda cartella esattoriale, invece, non può che rivolgersi al GdP con istanza di ricorso recuperatorio per omessa notifica del verbale di multa, ammesso sempre che la multa sottostante non le sia stata notificata per compiuta giacenza.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.