Simone di Saintjust

O paga o presenta ricorso alla commissione tributaria provinciale per vedere riconosciuta l'intervenuta prescrizione del debito.

In quest’ultimo caso dovrà farsi assistere da un professionista e deve tener presente che i termini di presentazione di un eventuale ricorso scadono il 7 novembre p.v (lasciamo stare il periodi feriali della commissione giudicante, altrimenti complichiamo la questione).

Ma deve essere prima sicuro che non ci siano state precedenti comunicazioni a lei notificate e perfezionate nelle mani di terzi o per compiuta giacenza.

Va cioè, effettuata una ricognizione presso gli uffici regionali per acquisire, attraverso accesso agli atti, le relate di notifica allegate alla pratica che la riguarda.

Se non trova traccia di comunicazioni a lei indirizzate prima del 7 settembre 2011, può presentare ricorso con ottime probabilità di vederlo accolto.

Se invece trova delle relate, andrà analizzata la legittimità delle notifiche prima di procedere giudizialmente.

Ci faccia sapere.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.