Marzia Ciunfrini

Sì, possono pignorare il conto corrente, ma prima dovranno richiedere un decreto ingiuntivo al giudice e lei ne verrà a conoscenza, dopodichè avrà 40 giorni di tempo per adottare eventuali contromisure.

A meno che lei non sia fra quelli che credono sia utile non ritirare gli atti giudiziari a loro destinati.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.