Loredana Pavolini

Per le imposte sul reddito, gli avvisi di accertamento devono essere notificati entro il 31 dicembre del quarto anno successivo a quello di presentazione della dichiarazione. Quindi, entro il 31.12.2012 devono essere notificati gli atti concernenti il periodo d'imposta 2007.

In caso di omessa dichiarazione (e parliamo dunque dell'omessa dichiarazione della plusvalenza) il termine per l'accertamento, coincide con il 31 dicembre del quinto anno successivo a quello in cui la dichiarazione avrebbe dovuto essere presentata.

Quindi, entro il 31.12.2012 devono essere notificati, a pena di decadenza, gli accertamenti eseguiti sul periodo d'imposta 2006 per il quale non è stata presentata la dichiarazione nel 2007.

Per quanto attiene, invece, la cartella pervenuta per un ritardo nel pagamento IRPEF risalente al 1981, non saprei dirle. La cosa appare alquanto strana e sarebbe necessario un esame più approfondito della documentazione.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.