Simonetta Folliero

Lei potrebbe assumere il ruolo di terzo datore di ipoteca a garanzia del prestito concesso al suo compagno.

Non esistono ostacoli, dal punto di vista tecnico, alla formalizzazione di questa tipologia di contratto di finanziamento. Tutto sta a vedere se le banche elvetiche sono propense a sottoscriverlo quando garante e debitori sono cittadini stranieri.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.