Tullio Solinas

Il correntista deposita in banca dei contanti: come li ha ricevuti? Semplice, erano nascosti sotto il materasso del nonno, ha rotto il salvadanaio, li ha trovati nella spazzatura ...

Poi, stacca un assegno a Pinco Pallino, oppure gli fa un bonifico.

C'è un anello debole nella catena: appunto l'origine dei contanti.

L'impiegato allo sportello non ha l'autorità di chiederle da dove essi provengano. Se, successivamente, gli uomini di Befera riterranno opportuno saperlo, risponderà a loro.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.