Michelozzo Marra

Non è possibile rispondere alla sua prima domanda.

Per il resto esiste una legge che offre al debitore la possibilità di concordare un piano di ristrutturazione dei debiti che comporti la finale esdebitazione.

Ma occorre l'assenso all'accordo da parte dei creditori interessati da almeno il 70% dell'esposizione debitoria.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.