Piero Ciottoli

Per l'omessa revisione del veicolo il codice della strada (art. 80, comma 14) prevede la sanzione pecuniaria da un minimo di € 159,00 ad un massimo di € 639,00

Entro 60 giorni è possibile pagare la sanzione minima prevista per l'infrazione. Trascorso tale periodo si applica invece "la metà della sanzione massima".

Tutto lascia presumere che quella da lei ricevuta sia una ingiunzione di un verbale già notificato. Deve acquisire informazioni  presso il corpo degli agenti che hanno elevato contravvenzione.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.