Giorgio Valli

Molto dipende da cosa ha verbalizzato l'agente notificatore nella prima relata. Se è riportata una dichiarazione sottoscritta da sua sorella in cui ella afferma di convivere con lei, c'è ben poco da fare.

Pertanto le suggerisco di effettuare accesso agli atti per acquisire copia della relata di notifica ed eventualmente, accertato il suo contenuto, impugnare l'atto per notifica effettuata oltre i termini di decadenza.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.