Michelozzo Marra

Deve inoltrare all'ultimo comune italiano di residenza del destinatario una richiesta di certificazione anagrafica. Le daranno così l'indirizzo che risulta in AIRE.

A questo punto può inviare una raccomandata AR (o equivalente) all'estero.

Oppure si rivolge all'ufficiale giudiziario per la procedura di notifica all'estero.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.