Michelozzo Marra

Se lei è sicuro che siano intercorsi più di cinque anni fra data dell'infrazione e data di consegna dell'ingiunzione alle poste per la notifica, può invocare la decadenza dei termini con un ricorso al GdP.

Ma ha bisogno di un avvocato e non credo le convenga.

Piuttosto può esperire un tentativo con istanza in autotutela da presentare alla Polizia Municipale o a chi ha, a suo tempo, elevato contravvenzione; allegando l'attestato del pagamento effettuato cinque anni fa, seppur con un giorno di ritardo.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.