Roberto Petrella

Entro il 31 luglio 2012 è possibile la presentazione delle domande per la sospensione del pagamento delle rate del mutuo.

Gli eventi in base ai quali può essere chiesta la sospensione devono verificarsi entro il 30 giugno 2012.

Questo è quanto stabilito dal nuovo Accordo firmato dall'Associazione bancaria italiana e 13 Associazioni dei Consumatori.

Le parti firmatarie hanno concordato che:

  1.  l'arco temporale entro il quale si devono verificare gli eventi che determinano l'avvio della sospensione è prorogato al 30 giugno 2012;
  2.  le domande possono essere presentate entro il 31 luglio 2012;
  3.  sulla base delle disposizioni di vigilanza per le banche, per l'accesso alla misura di sospensione, l'arco temporale per la definizione di ritardo nel pagamento delle rate è rimodulata a 90 giorni;
  4.  alla sospensione delle rate dei mutui potranno essere ammesse soltanto le operazioni che non ne abbiano già fruito.

Segue una guida visuale su come chiedere la sospensione del pagamento delle rate del mutuo, sui requisiti che il mutuatario ed il mutuo devono possedere e sugli eventi che danno il diritto di accedere al beneficio (attivare l'audio).

sospensione pagamento rate mutuo - nuova proroga al 31 luglio 2012

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.