Tullio Solinas

Una volta formati i ruoli, ovvero gli elenchi dei debitori accertati (quelli per i quali non risulta pervenuto il pagamento di tributi, sanzioni amministrative, contributi pensionistici ecc...) questi elenchi vengono "consegnati" dall'ente creditore all'agente per la riscossione.

Vengono cioè resi esecutivi, nel senso che l'agente per la riscossione può emettere un titolo esecutivo, cioè la cartella esattoriale.

Dunque la data di consegna del ruolo è da intendersi come data di esecutività del ruolo.

Data che dovrebbe trovarsi nella sezione dettaglio degli importi dovuti.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.