Genny Manfredi

Può solo verificare la possibilità di un prestito delega, nella quota di capienza residua (metà dello stipendio meno quota ceduta, meno quota pignorata).

E' necessario comunque l'assenso del datore di lavoro (il TFR rientra infatti nelle garanzie).

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.