Piero Ciottoli

Il ricorso è proponibile, integrato da prove testimoniali sulla circostanza che alla data e all'ora riportate nel verbale lei era da tutt'altra parte rispetto al luogo ivi indicato.

Ma, attenzione. Si ricorre:

  1. contro il Comune nel caso di multe elevate dalla Polizia municipale o dagli ausiliari del traffico, o comune da agenti o funzionari comunali;
  2. contro la Provincia nel caso di multe elevate dalla Polizia provinciale o comune da agenti o funzionari provinciali;
  3. contro la Regione nel caso di multe elevate da agenti o funzionari regionali;
  4. contro il Prefetto nel caso di multe elevate da funzionari, ufficiali e agenti dello Stato, nonchè da funzionari e agenti delle Ferrovie dello Stato, delle ferrovie e tranvie in concessione e dell'ANAS (quindi, nel caso di multe elevate da Carabinieri, Polizia stradale, Corpo Forestale, Guardia di Finanza, etc.).

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.